Il CONSENSO INFORMATO deve esserlo davvero. 
Se non capiamo una diagnosi chiediamo finché non è tutto chiaro.
Facciamo ricerca prima e dopo su internet con fonti autorevoli.
Confrontiamo le informazioni raccolte col parere di uno specialista.
Prendiamo appunti o chiediamo al nostro accompagnatore di farlo per noi.
 
Tratto da Paziente Preparato, Paziente Salvato
franco stefanini paziente preparato paziente salvato consigli